Riconversione Industriale Siti Produttivi

DALLE FABBRICHE DEL PRODOTTO ALLE FABBRICHE DEL PENSIERO

Trasformazioni e riconversioni per restare al passo in un’economia che cambia

La Riconversione Industriale dei siti produttivi è un processo di rigenerazione fondamentale in atto in tutto il territorio, in particolare nel Veneto e nel Nordest, nato e sviluppato per decenni come patria di una “grande manifattura” che negli anni- anche a seguito della crisi economica e della delocalizzazione- si è totalmente trasformata lasciando spazio ad una terra ad alta vocazione terziaria e di servizio.

Per questo motivo, il patrimonio dei siti produttivi esistente non può semplicemente essere considerato al pari di “aree dismesse” o dei “buchi abbandonati ed inutilizzati”, ma una risorsa alla quale attingere per costruire e sviluppare spazi per i servizi innovativi, incubatori di start up, luoghi di pensiero, di cultura, di relazione, di commercio, in un’economia che cambia sempre più velocemente e che spinge ad innovare.


  • CEV, in questo particolare momento storico in cui riconvertire significa ripensare a nuove idee e nuove funzioni, è in grado di essere il partner risolutivo ed affidabile anche nei progetti più complessi, trasformando le criticità in nuove soluzioni, con spazi ampliati, multifunzionali, commerciali, direzionali, rinnovati, ambiziosi, adatti alle nuove strategie aziendali.

  • Nel concreto, CEV affianca, supporta e sviluppa le grandi trasformazioni del territorio, riconvertendo gli spazi di quelle aziende che hanno reso grande la storia del Veneto in luoghi di crescita e di sviluppo economico.

  • Grazie al dialogo ed allo scambio continuo col cliente, CEV riesce ad incrociare la domanda di cambiamento delle aziende offrendo risposte e soluzioni costruttive di qualità, con la precisione e la celerità che la contraddistinguono da sempre.



Cantiere Scarpa Asolo